ENFC ELECTRIC COVERSMOKE

Gli evacuatori ELECTRIC COVERSMOKE utilizzano per l’apertura ed il ribaltamento della parte mobile del telaio una traversa di tipo elettrico movimentata da un motore a 48 V , con fine corsa regolabile da 90° a 160° circa.

L’evacuatore ELECTRIC COVERSMOKE nasce per integrarsi nel sistema S.E.N.F.C. , come normato dalla UNI 9494-2012, grazie alla centrale RWA EN 230V/48V Che permette di comandare e sincronizzare l’evacuatore sia con le prese per l’afflusso di aria fresca sia con le barriere al fuoco / fumo di tipo mobile COVER TAINS Indipendentemente dal tipo di motore in esse presente (24 V - 48 V o 230 V).

La tecnologia a 48V permette di avere oltre ad un motore decisamente più robusto e duraturo un impianto che richiede una sezione di cavo inferiore rispetto a quella tradizionale a 24 V necessaria per gestire l’impianto di rilevazione fumo.

Altra caratteristica di notevole importanza del dispositivo è quella di non montare alcuna apparecchiatura che con il tempo potrebbe deteriorarsi o scadere con conseguente sostituzione tipo la bombola di CO2, la valvola termica o l’attuatore pirotecnico presenti nel sistema tradizionale, pertanto la manutenzione obbligatoria richiesta dalla normativa si riduce ad un semplice collaudo da terra senza l’intervento in copertura di personale con un notevole abbattimento dei costi per l’utilizzatore finale.

In caso di apertura per intervento accidentale dell’impianto di rilevazione fumo, l’evacuatore potrà essere richiuso da terra semplicemente utilizzando il tasto di richiusura presente nella centralina senza successivamente intervenire per la sostituzione di alcun dispositivo o altro come avviene nei sistemi tradizionali pneumatici evitando tutti i problemi ed i costi che comporterebbe l’intervento in copertura di personale per la richiusura e la sostituzione della bombola di CO2 , della fialetta termofusibile e dell’attuatore pirotecnico.

L’evacuatore può essere utilizzato come un normale lucernario apribile per la ventilazione giornaliera per mezzo di un pulsante apri-chiudi. Sono previste due corse per l’apertura ( cm 25 e cm 50) e la richiusura in modo manuale o per mezzo di un impianto di rilevazione vento e pioggia.

Evacuatori Zenitali

prodotti

DESCRIZIONE DI CAPITOLATO

Evacuatore naturale di fumo e calore tipo ELECTRIC COVERSMOKE conforme alla direttiva 89/106/CEE prodotti da costruzione e alla normativa armonizzata UNI EN 12101-2:2004, provvisto di marcatura CE con certificato di conformità rilasciato da organismo certificato.

L'evacuatore è composto da telaio e controtelaio mobile in estruso di alluminio naturale con sezione da mm. 40x40.

L'apertura è garantita da una traversa di tipo elettrico a 48V collegata ad apposita centrale di rilevazione fumo tipo RWA EN 230V/48V a norma UNI EN 12101-10 in grado di gestire l'evacuatore anche per la ventilazione giornaliera senza l'ausilio di altri dispositivi oltre la traversa già installata (doppia corsa di apertura, 25 e 50 cm).

L'evacuatore non prevede l'utilizzo di dispositivi per l'azionamento in caso di incendio quali bombole di CO2 o valvole termofusibili, soggette a scadenza e quindi da sostituire, pertanto il dispositivo non necessita di manutenzione ma di un semplice collaudo annuale.

In caso di apertura accidentale o di falso allarme l'evacuatore può essere richiuso da terra premendo il tasto di richiusura presente all'interno della centralina o utilizzando il tasto di emergenza tipo RWA 6, senza l'intervento in copertura di personale.

Dopo la richiusura non è necessaria la sostituzione di alcun componente.

CENTRALE RWA EN 230 / 48 V

centrale

La centrale per la gestione degli evacuatori ELECTRIC COVERSMOKE tipo RWA EN230V/48V a 15 / 30 / 60 / 75 Ampere è stata progettata e costruita per soddisfare i requisiti della norma UNI EN 12101-10 ed è in grado di gestire da 1 a 25 evacuatori oltre ai dispositivi per l’afflusso di aria fresca e le barriere al fumo.

In caso di allarme la centrale viene attivata dai pulsanti RWA 6 o 7, dai rilevatori di fumo ECO 1003 o dai rilevatori di temperatura ECO 1005, per la ventilazione giornaliera è sufficiente un pulsante «apri/chiudi».

L’impulso di richiusura può essere inviato ai dispositivi tramite l’apposito pulsante all’interno della centrale o dal solo pulsante RWA 6.

Per rispettare la normativa che impone il funzionamento del sistema anche in mancanza di corrente elettrica la centrale è dotata di un pacchetto batterie a 48 V che interviene nel momento in cui venisse a mancare l’alimentazione di rete, sia in apertura che in chiusura. L’eventuale mal funzionamento è segnalato da un apposito led unito ad un segnale acustico.

COLLAUDI E VERIFICHE PERIODICI

Per il collaudo e le verifiche periodiche della centrale, degli evacuatori ed eventualmente del sistema S.E.N.F.C. è sufficiente mandare in allarme il sistema, verificare che tutto sia stato attivato e successivamente richiudere senza poi eseguire altri interventi, il tutto agendo sull’apposito pulsante presente all’interno della centrale.

Share by: